Sinalweb

  •  17 visitatori online

     

     

     

    Who's Online

  • Private Area

Atterrare nel Sito PDF Stampa E-mail

Atterrare nel sito: le "landing pages"

 

 

Ogni campagna marketing su Internet ha bisogno di contenuti persuasivi, realizzati pensando all'utente ed all'obiettivo della sua visita.

Quando si pensa a un sito Web, è normale ritenere il proprio sito istituzionale la porta d'ingresso.  Ma non è l'unica via d'accesso ai contenuti Web soprattutto nel caso di attività online per le quali si facciano investimenti pubblicitari e su cui possa tornare utile far "atterrare" l'utente su dei contenuti appositamente preparati.

Un utente proveniente da una ricerca sui motori o da una campagna di email marketing  è  mosso da desiderio d'informazione specifico, dopo aver "fatto click" ha la necessità di essere finalmente "arrivato nel posto giusto" altrimenti continuerà la ricerca presso altri siti .

Realizzare una o più pagine di atterraggio (landing pages)  che forniscano  una risposta immediata al desiderio di informazioni può incrementare notevolmente il tasso di successo della campagna.

 

L'obiettivo della conversione

Il navigatore si aspetta di trovare nella pagina di destinazione esattamente ciò che prometteva il messaggio stesso. Quindi, niente fronzoli: conviene badare al sodo e senza farlo girare inutilmente sul sito, dobbiamo essere pronti a offrirgli subito ciò che gli è stato prospettato in maniera chiara.